Partecipa a LuccaCittà.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Venerdì letterari a Viareggio Incontri con scrittori locali

Condividi su:

Promo-Terr, Centro studi Villa Borbone, Accademia Maria Luisa di Borbone e Nati per scrivere

vi invitano ai

“Venerdì letterari”

Nel salotto all’aperto di Villa Borbone

Settimo incontro

Venerdì 24 agosto 2018, dalle ore 17.30

Villa Borbone,

Viale dei tigli, Viareggio (LU)

 

Stanno per giungere a conclusione i “Venerdì letterari” di Villa Borbone a Viareggio, un ciclo di incontri con scrittori locali per parlare di libri, arte e storia del territorio. La rassegna, organizzata dall’associazione Promo-Terr, in collaborazione con il Centro Studi di Villa Borbone e con l’accademia “Maria Luisa di Borbone”, vede la partecipazione dell’associazione culturale Nati per scrivere, nell’intento congiunto di promuovere la cultura del libro.

Il settimo, e penultimo, incontro si terrà venerdì 24 agosto e vedrà la presentazione di tre libri di scrittori locali: “La resa delle ombre”, di Chiara Rantini (Alcheringa Edizioni, 2018), “A casa per Natale e racconti per tutto l’anno”, di Claudia Muscolino (PortoSeguro Edizioni, 2017), e “Le operazioni navali lungo le coste del Montenegro”, di Marco Gemignani.

La resa delle ombre” è il romanzo d’esordio della scrittrice fiorentina Chiara Rantini. Tratta di un viaggio ai “confini dell’anima”, come direbbe Eraclito, al limitare estremo tra ragione e follia, con protagonisti Lena, una donna insoddisfatta della propria vita, e due fratelli: Janis, musicista e compositore, e il fratello maggiore Adrian. Un incontro, un’esperienza totalizzante, una relazione tormentata fatta di separazioni e ricongiungimenti, tra eccessi di follia e tentativi di suicidio. Un cambiamento che costringerà i due fratelli ad affrontare le ombre celate nel proprio animo.

A casa per Natale e racconti per tutto l’anno” è una raccolta di dodici racconti uniti dal filo conduttore del Natale e dei mesi. Nulla è rassicurante o scontato in questa narrazione, dove l’autrice scolpisce con insolite sfaccettature argomenti quali sesso, amore, morte e relazioni interpersonali, accompagnando il lettore in un mondo talvolta crudo e impietoso, talvolta fiabesco dove tutto quel appare agli occhi di chi legge è solo la punta di un iceberg emotivo.

Le operazioni navali lungo le coste del Montenegro”, è un saggio del professor Marco Gemignani che riguarda le operazioni navali verificatisi nell’Adriatico, al largo del Montenegro, durante la Prima guerra mondiale.

L’incontro inizierà alle 17.30 e sarà coordinato da Alessio Del Debbio, scrittore e presidente dell’associazione culturale Nati per scrivere. Sarà inoltre aperto il punto ristoro “La limonaia”, per bar aperitivo.

 

L’associazione Nati per scrivere

Sito associazione: www.natiperscrivere.webnode.it

Pagina Facebook: Nati per scrivere https://www.facebook.com/natiperscrivere/

L’associazione culturale “Nati per scrivere” nasce nel 2016, da un gruppo di appassionati lettori, decisi a promuovere la cultura del libro e a valorizzare gli scrittori emergenti, soprattutto locali. Organizza eventi e incontri letterari, reading e laboratori di scrittura creativa.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook